Siete in: Home

IMU 2012

IN EVIDENZA

Dichiarazioni IMU 2012:

E' stato riaperto il termine per la presentazione delle denunce IMU per i soggetti obbligati alla presentazione e per le variazioni intervenute nel periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2012. Il termine è fissato entro il 30/06/2013 (D.L. n. 35/2013 e circolare 1/D.F.).

Per le variazioni intervenute successivamente al 30/11/2012, la dichiarazione deve essere presentata entro 90 giorni dalla data di riferimento.

E' possibile compilare la dichiarazione on-line (cicca qui), che deve essere poi consegnata a mano come da istruzioni.


2^ e 3^ RATA O SALDO 2012 (ravvedimento)

Il termine per il pagamento della 2^ e 3^ rata o saldo dell'I.M.U. è scaduto il 17.12.2012. E' possibile effettuare il pagamento oltre il termine tramite il "ravvedimento operoso".

2^ RATA (ravvedimento - solo per chi ha scelto il pagamento in 3 rate)

Il termine per il pagamento della 2^ rata dell'I.M.U., solo per chi ha scelto il pagamento in 3 rate, è scaduto il 17.09.2012. E' possibile effettuare il pagamento oltre tale termine tramite il "ravvedimento operoso".

1^ RATA (ravvedimento)

Il termine per il pagamento della 1^ rata dell'I.M.U. è scaduto il 18.06.2012. E' possibile effettuare il pagamento oltre il termine tramite il "ravvedimento operoso". 


IMU SALDO 2012: COSA CAMBIA?

  1. Nuovi valori minimi aree edificabili anno 2012: è stata approvata una nuova tabella con i valori minimi per le aree edificabili. Si invitano i contribuenti interessati a darne lettura in ogni sua parte. I nuovi valori minimi sono da applicarsi per il periodo 1/1/2012-31/12/2012.
  2. Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 30 del 28/09/2012 è stato in parte modificato il regolamento IMU approvato a giugno con deliberazione di Consiglio Comunale n. 20 del 14/06/2012.
  3. Aliquota del 6,6 per mille per l’anno 2012 per i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, e comunque per un periodo non superiore a tre anni dall’ultimazione dei lavori – (art.13 comma 9 bis del D.L. 201/2011)

ATTENZIONE: per il Comune di Vaprio d'Adda le aliquote 2012 rimangono quelle di legge. Per i fabbricati di proprietà di imprese costruttrici destinati alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, e comunque per un periodo non superiore a 3 anni dall'ultimazione dei lavori, l'aliquota prevista per l'anno 2012 è pari al 6,6 per mille.

NOTA BENE: si ricorda che il termine per il pagamento del saldo 2012 è scaduto il 17 dicembre 2012.


INFORMAZIONI GENERALI SULL'IMU 2012