Siete in: S.U.A.P.

Io & Vaprio d'Adda

Progetto di valorizzazione della biblioteca anno 2018

LA BIBLIOTECA SI RISPECCHIA NELLA STORIA

Il titolo è quello del progetto che ha partecipato all'Avviso Unico Cultura 2018 di Regione Lombardia, nell'ambito valorizzazione di biblioteche e archivi storici di ente locale o di interesse locale, ottenendo parziale finanziamento.

La cultura del territorio tra storia e memoria

Lo slogan fa riferimento alla motivazione intrinseca al progetto, ossia la volontà di promuovere azioni di conoscenza e ricerca storica, legate anche alla presenza di Leonardo da Vinci a Vaprio d'Adda, tra il 1506 e il 1513, durante il suo secondo periodo milanese. L'intento è di stimolare una rinnovata conoscenza della storia locale, nonchè un rafforzato senso di identità e di appartenenza al territorio nei cittadini e nei turisti che visitano il nostro paese, anche ricordando la figura del grande artista.

La Casa del Custode delle Acque, edificio di cultura dalla particolare posizione tra i due corsi d'acqua che attraversano Vaprio, il fiume Adda e il naviglio Martesana, a pochi passi da Villa Melzi, luogo in cui soggiornò Leonardo da Vinci, ospita il Punto Informativo Turistico e la galleria interattiva “Leonardo in Adda”, ed è stata scelta come location per ospitare il Corner Point Librario che rende fruibili per la lettura testi di storia locale e libri legati alle curiosità e bellezze del nostro territorio, sia per adulti che per ragazzi, oltre ad offrire materiale informativo turistico. Si tratta di uno scaffale aperto che gravita fuori dai locali della biblioteca per incontrare le persone e veicolare curiosità, aneddoti, itinerari, folklore e tradizioni locali.

Per meglio promuovere la conoscenza storica del nostro territorio è stata prevista una serie di iniziative che completa l'offerta culturale dedicata alla figura di Leonardo da Vinci per l'anno 2018, quale anteprima delle celebrazioni leonardiane del prossimo anno in occasione del V centenario della sua morte.

Il calendario si è aperto con una conferenza a due voci tenuta dal Professor Carlo Vecce, Ordinario di Letteratura Italiana, Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati, presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale dedicata ai lasciti di Leonardo, intitolata: “La biblioteca perduta: I libri di Leonardo” e affiancato dal professor Gian Vico Melzi d'Eril, attuale proprietario della Villa Melzi.

Successivamente sono stati coinvolti i bambini, primo target individuato per la futura trasmissione della memoria storica locale.

E` stato offerto uno spettacolo teatrale sul tema dell'acqua, che ha rappresentato uno dei focus del progetto, proprio per la presenza importante di questo elemento nel contesto vapriese; sono stati proposti due laboratori interattivi dal titolo “Le officine di Leonardo”, figura intorno alla quale stanno lavorando Scuola dell'Infanzia e Primaria.

Il calendario si è concluso con una visita guidata alla mostra Leonardo da Vinci Parade, allestita all'interno del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, mostra che presenta Leonardo da Vinci come simbolo dell’unità della conoscenza e della stretta relazione tra arte, scienza e tecnologia, inserita nel Palinsesto “Milano e l'eredità di Leonardo 1519-2019” presentato dal Comune di Milano per la celebrazione dei 500 anni dalla morte del grande Maestro.

Da ultimo, per comunicare a tutti la storia e le vicende che si sono svolte nel territorio di Vaprio d'Adda durante il secondo periodo milanese, quando Leonardo da Vinci soggiornò in Villa Melzi, è stato prodotto un pieghevole informativo, tradotto anche in lingua inglese, rivolto a cittadini e turisti e ricco di aneddoti, citazioni e immagini inedite, quanto meno nel materiale di recente produzione.

Per rimanere connessa con l'utenza, la biblioteca comunale sta potenziando il servizio di newsletter informativa, relativamente agli eventi culturali che organizza e che in particolare promuoverà nell'anno delle celebrazioni Leonardiane, il 2019, anche attraverso una card che permette di raccogliere nuovi indirizzi email finalizzati all'arricchimento della mailing list eventi, gestita dal personale incaricato.

La biblioteca comunale si fa promotrice degli aspetti storici, ambientali e culturali del Comune di Vaprio d'Adda, luogo in cui soggiornò Leonardo da Vinci.

Visita il Corner Point librario presso il Punto Informativo Turistico all'interno della Casa del Custode delle Acque, per conoscere la storia di Leonardo da Vinci e il nostro territorio e ritira la tua cartolina omaggio!

Rimani informato sugli eventi legati alla ricorrenza del V centenario dalla morte del Genio e richiedi l’iscrizione alla mailing list eventi della biblioteca.

Le iniziative non finiscono qui ... Buon 2019!

Cartolina Io&Vaprio d'Adda

Pieghevole informativo "Francesco Melzi e Leonardo da Vinci"


Realizzazione Punto Informativo Turistico e nuovo materiale informativo, anno 2015

Il 2015 è stato l’anno di EXPO, un anno ricco di appuntamenti, incontri e cambiamenti che hanno coinvolto anche il nostro territorio. È questa la cornice entro la quale sono partiti i progetti locali per la realizzazione di un punto informativo turistico e l’aggiornamento e il rinnovo del materiale turistico e culturale.

Ad accomunare queste iniziative il nostro logo Io & Vaprio d’Adda”. Sono solo quattro parole ma racchiudono l’intento di coinvolgere energie, forze e persone. Vuole indicare un legame di appartenenza con il paese e l’ambiente circostante, un rapporto viscerale capace di instaurarsi sia con il cittadino sia con il turista di passaggio, facendo in modo che ognuno di noi possa avere un rapporto personale con il territorio e le sue bellezze. Ciascuno può declinare “Io & Vaprio d’Adda” come meglio crede: “io & questo territorio” “io & queste acque” “io & questa storia” “io & queste persone”… le combinazioni sono infinite, come infinite sono le risorse che il nostro paese è in grado di darci e che meritano di essere valorizzate, per noi, per il turista e per il futuro.

Qui sono presentate le quattro brochures e la mappa turistica. Ogni brochure spiega in modo chiaro e semplice un aspetto di Vaprio: dall’ambiente naturalistico alla sua storia, dalle sue bellezze artistiche alle curiosità legate alla tradizione. La mappa, invece, è un invito a scoprire il paese rivolto tanto ai vapriesi, che abituati a vivere in questo luogo spesso dimenticano la sua importanza, quanto al turista, che magari per la prima volta si trova a passare per Vaprio e ne rimane affascinato.

Io & Vaprio d’Adda” è un modo di vedere, sperimentare, vivere e conoscere un luogo che appartiene a tutti noi e che merita la nostra cura e attenzione a tutti i livelli e in ogni ambito. Auspichiamo che queste pubblicazioni - unitamente all’attività del punto informativo turistico - possano essere solo i primi passi verso una valorizzazione totale di Vaprio d’Adda.

Evelina Letizia Cavenago, Assessore alla Cultura

Laura Anna Margutti, Assessore al Turismo


Il seguente materiale è anche disponibile gratuitamente in biblioteca e presso il Punto Informativo Turistico:

Cartolina Io&Vaprio d'Adda

Pieghevole informativo "Francesco Melzi e Leonardo da Vinci"

mappa & percorsi

arte & cultura

spunti & curiosità

storia & tradizioni

territorio & ambiente


Per informazioni:

Punto Informativo Turistico
La Proloco Vaprio
presso la Casa Del Custode delle Acque
Via Alzaia Sud, 3
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
per prenotazioni e visite guidate:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.prolocovaprio.it
Orari di apertura:
sabato 10.00-12.00