Siete in: Home

Comunicato di aggiornamento: Presidio Ospedaliero di Vaprio d'Adda

Il giorno 1 dicembre la direzione dell'Asst Melegnano e Martesana (Direttore generale, Direttore sanitario e Direttore sociosanitario) e l'Amministrazione Comunale di Vaprio d'Adda (Sindaco e Vicesindaco) hanno avuto in incontro di aggiornamento sul percorso di trasformazione e riqualificazione del Presidio Ospedaliero Crotta Oltrocchi in Presidio Ospedaliero Territoriale.

Il percorso sta proseguendo secondo quanto già descritto nella conferenza del 17 ottobre.

E’ stato programmato il potenziamento dell’attività di day surgery che è in partenza con il numero di sedute previste a fine dicembre 2016.

Al 1 novembre è stato sostituito in organico un medico radiologo.

E' confermato a partire dal 15 dicembre il nuovo assetto orario del Punto di Primo Intervento con apertura 8-20. Durante le ore notturne, come previsto dal DM 70/2015, sarà presente un'ambulanza di AREU. Al fine di gestire l’eventuale rischio di auto - presentati nel caso in cui l’ambulanza sia fuori per una precedente emergenza e con lo scopo di correttamente indirizzare il paziente, è stata prevista una apposita procedura, a cascata che coinvolge, portineria, 112 ed anche il medico di continuità assistenziale, presente nel presidio in maniera fissa durante il periodo notturno. Le visite a domicilio della continuità assistenziale saranno effettuate dai medici della postazione di Trezzo in maniera che un medico sia sempre presente nel presidio di Vaprio d'Adda anche durante la notte.

Tra due / tre mesi si verificherà la situazione e si deciderà se eventualmente richiedere la proroga della gestione del periodo di transizione alle competenti funzioni regionali (ambulanza - Areu e medico di continuità assistenziale - ATS Città Metropolitana) sulla base delle evidenze degli auto-presentati nel periodo.

E' confermata la presenza dell'ambulatorio di continuità assistenziale con un medico sempre presente negli orari di ambulatorio già attivati anche successivamente al periodo di verifica sopra citato.

La direzione dell'Asst verificherà e approfondirà anche i percorsi per il ricovero di pazienti in condizioni di particolare fragilità, ad esempio anziani, al fine di individuare le migliori modalità per gestire le procedure di prescrizione del ricovero (che a regime saranno a cura dei medici di medicina generale ma che in questo periodo potrebbero essere anche gestiti dal Punto di Primo Intervento).

Il potenziamento degli ambulatori specialistici è iniziato con l'ambulatorio di Otorinolaringoiatria nel mese di novembre 2016, proseguirà il potenziamento con i tempi che saranno necessari per la ricerca di personale specialistico nelle varie specialità.

Il contratto definitivo per i lavori sulla struttura sarà stipulato nel mese di dicembre e, con la conclusione della progettazione esecutiva e della relativa cantierizzazione operativa, i lavori inizieranno nel marzo 2017.

Seguiranno altri incontri periodici tra l'Amministrazione Comunale e la Direzione dell'Asst al fine di confrontarsi sul percorso avviato di trasformazione del Presidio Ospedaliero.
 

Vaprio d'Adda, 6 dicembre 2016

Il Sindaco
Andrea Benvenuto Beretta

Il Vicesindaco / Assessore ai Servizi Sociali - Sanità
Eugenio Galbiati