Siete in: Home

IUC 2015

Il 16 dicembre 2015 è scaduto il termine per il pagamento del saldo IMU e TASI.
Se non hai pagato puoi ravvederti. Come? Clicca qui. Per il calcolo utilizza i tasti gialli sopra riportati.

SALDO IMU E TASI ENTRO IL 16 DICEMBRE 2015

Nulla è cambiato rispetto all'acconto. Le aliquote da applicare e le regole sono le stesse dello scorso mese di giugno: nella parte sottostante sono disponibili e scaricabili tutte le informazioni necessarie.

ATTI DI APPROVAZIONE DELLE ALIQUOTE E TARIFFE:

INFORMAZIONI E MODELLI:

INFORMAZIONI GENERALI

La legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge di Stabilità anno 2014) ha istituito, a decorrere dal 1° gennaio 2014, l’Imposta Unica Comunale (IUC), che si basa su due presupposti impositivi: uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l'altro collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC si compone di:

Nella seduta del Consiglio Comunale del 24 marzo 2015 sono state deliberate le aliquote e le detrazioni di IMU e TASI, le tariffe TARI per l'anno 2015, nonché modificato il Regolamento per la disciplina della IUC componente TARI.

Tutte le informazioni relative alle varie componenti dell'imposta sono disponibili ai link sopraindicati.

IMU CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO

A decorrere dall'anno 2014 sono cambiate le regole per il calcolo dell'IMU dei cittadini italiani residenti all'estero (iscritti AIRE) possessori di immobili nel territorio italiano.
Poichè sul sito in precedenza sono state pubblicate informazioni errate, viene pubblicata la seguente errata corrige.

Modalità di versamento IMU e TASI per i cittadini italiani residenti all'estero